WordPress la grande potenzialità dei plugin in una piattaforma versatile e completa

Pubblicato da Luca Giusti il 04 settembre 2016
WordPress la grande potenzialità dei plugin in una piattaforma versatile e completa

Un valore aggiunto di WordPress sono i plugin che ne aggiungono funzionalità e permettono di svolgere funzioni diverse all’interno del blog. Esistono plugin per inserire in maniera più efficace le foto nel vostro blog, per collegarlo ai social network, per aggiungere moduli che consentano l’inserimento di dati da parte degli utenti, per gestire file per il download da parte degli utenti, per costruire la mappa (sitemap) del vostro sito, per gestire i commenti e molto altro.

Esistono plugin per tutti i gusti e per tutte le esigenze: un percorso possibile è cercare una risposta a un’esigenza per il vostro browser attraverso i plugin. Se per esempio immaginate di voler inserire nel vostro sito un video in diretta, basterà cercare “streaming video” all’interno della cartella di ricerca dei plugin (disponibile nel menù del pannello di controllo di WordPress che vedremo più avanti).

I plugin sono continuamente aggiornati sia nella quantità

al momento sono disponibili oltre 44 mila plugin completamente gratuiti

sia nella qualità, sviluppati da programmatori che spesso ne migliorano le caratteristiche. Nel vostro pannello di controllo, alla voce “Plugin” e a quella “Aggiornamenti disponibili”, verranno segnalati gli aggiornamenti che potrete installare seguendo una semplice procedura. Qui di seguito ne elenco alcuni che ritengo interessanti.

Ogni qualvolta che ne scegli uno, è importante verificarne la sua bontà prima di procedere, consultando le valutazioni di altri utenti e l’ultimo aggiornamento. Sono due informazioni che trovi nella pagina del plugin sulla banda di destra: l’aggiornamento ti permette di capire se la versione del plugin sia compatibile con quella del tuo WordPress, mentre la valutazione ti dà un riscontro da parte di altri utenti sulla sua qualità.

Qui di seguito ti suggerisco una lista di plugin e le funzioni che assolvono.

Yoast SEO

Rappresenta lo standard per il tuo blog per la SEO (l’ottimizzazione del sito per i motori di ricerca): tii aiuterà a selezionare le parole chiave e ti mostrerà subito, mentre scrivi, se il tuo articolo sia in grado di essere appetibile per i motori di ricerca indicandoti passo per passo quali eventuali modifiche apportare.

 

Google Analytics by Monsterinsight

Ti consente di connettere in maniera semplice il tuo blog alle tue analisi statistiche e metriche del sito realizzate con Google Analytics: questo servizio ti offre un’analisi completa e dettagliata del traffico del sito, per programmare il posizionamento e la promozione su Google grazie a una serie di strumenti dedicati.

 

W3 Total Cache

Un fattore tecnico importante per il tuo blog è la velocità dì caricamento (gli utenti abbandonano un sito web che impiega più di 5 secondi per caricarsi). Questo plugin permette al blog di mostrare le pagine più velocemente, ottimizzando il tempo con il quale il CMS recupera le informazioni per predisporre la pagina richiesta dall’utente: per farlo, in pratica, assembla e tiene a disposizione le pagine prima che arrivi la richiesta esterna avendole già pronte quando servono. La sua effettiva funzionalità va verificata con l’hosting che hai scelto.

 

WordFence Security

WordPress, essendo molto diffuso, è molto popolare tra gli hacker. Per tale ragione è soggetto ad attacchi con maggior frequenza rispetto ad altri. Questo plugin garantisce un livello di sicurezza più elevato per l’accesso alla pagina di amministrazione (tuo-dominio.com/wp-login) e predispone un monitoraggio ai file del tuo database avvisandoti di eventuali anomalie.

 

Floating Social Bar

Ti permette di aumentare le condivisioni del blog attraverso i sodal media. Il plugin aggiunge una barra di navigazione ai tuoi post con la quale condividere la pagina senza distrarre troppo il lettore dal contenuto. L’immediatezza è data dalla facilità con la quale si raggiungono i pulsanti di condivisione e dalla semplicità dell’interfaccia.

 

EWWW Image Optimizer

Il problema principale delle immagini è che queste sono spesso di grandi dimensioni, rallentando il sito. Questo plugin ti aiuta ad arricchire i tuoi post con immagini senza perdere in efficienza, perché le ottimizza senza togliere qualità.

 

SwiftypeSearch

Un vantaggio in termini di usabilità del blog è la possibilità di effettuare ricerche al suo interno soprattutto quando gli articoli presenti sono numerosi. La pagina di ricerca che WordPress mette a disposizione non sempre funziona bene. Questo plugin permette di installare un piccolo motore di ricerca aggiuntivo.

 

BackWPup Free

Questo plugin, come si può intuire dal nome, offre la possibilità di automatizzare il backup del tuo blog. In questo modo, nel caso accadesse qualcosa, avrai una copia di salvataggio che potrai decidere di conservare da qualche altra parte. Questa operazione è consigliabile per avere una copia in un posto diverso dall’hosting del tuo dominio come ad esempio su Dropbox.